mafia a Catania

Sequestro da 44milioni di euro a William Alfonso Cerbo, esponente del clan Mazzei

L’inchiesta è denominata "Scarface" perché dalle indagini è emerso che era solito emulare il boss Tony Montana dell'omonimo film: si era costruito anche un trono identico

Fabio Cantarella
Sequestro da 44milioni di euro a William Alfonso Cerbo, esponente del clan “Mazzei”

Sequestro da ben 44milioni di euro ad un presunto giovane affiliato al clan Mazzei. Si tratta del 34enne William Alfonso Cerbo, attualmente agli arresti domiciliari e imputato per i reati di associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori e bancarotta. Gli uomini della Guardia di Finanza, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di prevenzione di Catania, gli hanno sequestrato quote societarie di venti aziende, trenta beni immobili a lui riconducibili in diverse regioni d’Italia, oltre ad orologi di assoluto valore.

Tra gli appartamenti sottoposti a sequestro anche la villa di Cerbo che, per quanto emerso durante le indagini, il giovane voleva ristrutturare rendendola il più possibile simile a quella del film "Scarface".

In una delle società gravitanti nell’orbita del clan "Mazzei" inoltre sono stati trovati bilanci firmati da soci già deceduti da anni.

William Alfonso Cerbo era stato tratto in arresto dalla stessa Guardia di Finanza nell’aprile del 2014 nel corso dell’operazione denominata "Scarface" proprio perché dalle indagini era emerso che Cerbo era solito emulare il boss Tony Montana del celebre film "Scarface": si era addirittura fatto costruire un trono, con sopra riportate le sue iniziali, in tutto e per tutto uguale a quello dove era solito sedersi nel film l'attore Al Pacino.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente
pm Milano aveva chiesto 8 anni

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati
immortalati dalle telecamere di sorveglianza

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU