guarda chi si rivede

Saif Gheddafi a valanga sull'Italia: "Il governo si comporta come ai tempi del fascismo"

Il figlio dell'ex dittatore non si trattiene: "L'Italia vuole infrangere la nostra sovranità come quando eravamo una colonia di Roma"

Redazione
Saif Gheddafi a valanga sull'Italia: "Il governo si comporta come ai tempi delle colonie e del fascismo"

Foto ANSA

Sulla questione immigrazione e i rapporti tra Italia e Libia parlano proprio tutti, anche Saif Gheddafi. Il figlio dell'ex dittatore libico ritiene che l'attuale politica del governo italiano nei confronti della Libia riecheggi la colonizzazione e strategia di epoca fascista.

Il pensiero di Saif è stato riportato da una fonte presentata come "a lui vicina" che ha parlato all'emittente televisiva libica Libya 24 TV: secondo il giovane Gheddafi, l'Italia vuole riguadagnare la colonizzazione della Libia, e tornare a considerarla "come quando le spiagge di Tripoli erano una colonia di Roma". "Inviando navi militari a infrangere la sovranità libica a causa dell'irresponsabile condotta di alcuni libici, gli italiani ripetono lo scenario della Nato provocando i sentimenti dei libici e il loro amore verso il proprio Paese".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"
Solidarietà da parte del Ministro dell'Interno

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca
scomparsi i comunisti, un solo seggio all'ano

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca

Adesso Macron ci scarica i migranti. Di nascosto
chieste spiegazioni all'ambasciata francese

Adesso Macron ci scarica i migranti. Di nascosto

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"
Solidarietà da parte del Ministro dell'Interno

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU