Lo riporta il Fatto Quotidiano

In arrivo tagli alla scuola e al welfare: la Fedeli smascherata s'incazza e conferma

A rischio il sostegno agli alunni diversamente abili, le borse di studio e le attività extra curriculari. Fregatura giustificata con la scusa del "ce lo impone l'Europa"

Redazione
In arrivo nuovi tagli alla scuola e all'welfare: la Fedeli smascherata s'incazza

Il ministro Fedeli. Foto ANSA

Smascherata da un articolo del Fatto Quotidiano, che giovedì ha riportato la notizia dei tagli per 272 milioni in 3 anni che il governo del quale fa parte ha deciso di imporre al suo ministero, l'ex sindacalista titolare del dicastero dell'istruzione, dell'università e della ricerca si è decisamente incazzata. Mentre, come riferito dal quotidiano, il misterioso decreto col quale verrebbero distribuiti i tagli previsti dalla "manovrina" è scomparso nel nulla, la Fedeli è arrivata addirittura a smentirne la stessa esistenza: "Non esiste alcun 'decreto fantasma' che preveda tagli alla scuola" ha affermato a RaiNews24, peccato che il Fatto riporti con dovizia di particolari che il testo è stato approvato dal Consiglio dei ministri il 28 giugno, registrato dalla Corte dei Conti l'11 luglio e tornato a Palazzo Chigi da un paio di settimane. Manca solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, che doveva avvenire entro il 20 luglio.


"Ogni decreto che si fa è un decreto pubblico" ha dichiarato la Fedeli, confermando di fatto i tagli. "Ci sono spese di razionalizzazione fatte da tutti i ministeri, ciascun ministero ha scelto dove fare i risparmi. Io li ho fatti, ma non ho toccato da un punto di vista degli investimenti le voci fondamentali. I risparmi non andranno a toccare le 52mila assunzioni, non andranno a toccare gli insegnanti di sostegno ne' le condizioni per l'inclusione dei diversamente abili. Le cose fondamentali rimangono". Peccato che nel testo del decreto fantasma sia specificata proprio la lista dei programmi a rischio: tra questi ci sono il sostegno agli alunni diversamente abili, le borse di studio e le attività extra curriculari. Il tutto giustificato dallo solita frase "ce lo impone l'Europa, ce l'ha chiesto Bruxelles". Ulteriori tagli colpiranno anche Economia, Lavoro, Politiche sociali, Difesa, Sviluppo economico, Salute, Giustizia, Infrastrutture e Trasporti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Reggio Calabria: gli immigrati? Nella tendopoli di S. Ferdinando
malgrado le proteste della figlia di padoan

Reggio Calabria: gli immigrati? Nella tendopoli di S. Ferdinando


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU