lanciotti: "siamo preoccupati"

Rifiuti, scatta la protesta in Sardegna

Il pericoloso accumularsi di rifiuti e sterpaglie "che la società addetta non raccoglie da mesi" causa roghi ed il "rischio sanitario è altissimo"

Redazione
Rifiuti, scatta la protesta in Sardegna

Otto milioni di metri quadrati di rocce monumentali, corbezzoli, lentischi, cisti, lecci, ginepri, eriche, elicrisi, ginestre, rosmarini e lavande selvatiche, un mare dai fondali ricchissimi e spettacolari, tramonti mozzafiato che ogni sera accendono l'orizzonte con colori non riproducibili da nessun pittore. Un angolo di paradiso che rischia di diventare un inferno. A Costa Paradiso, splendida località affacciata sul golfo dell'Asinara amata da Monica Vitti, Michelangelo Antonioni e altri famosi personaggi, è emergenza rifiuti da mesi e la situazione è vicina al collasso.

Il pericoloso accumularsi di rifiuti e sterpaglie "che la società addetta non raccoglie da mesi" causa roghi ed il "rischio sanitario è altissimo". Residenti, proprietari delle case e villeggianti, attraverso Diana Lanciotti, la pubblicitaria e scrittrice gardesana da trent'anni innamorata della località sarda, denunciano una situazione non più sopportabile. "Siamo preoccupati. Peggio: terrorizzati che da un momento all'altro divampi un incendio", si spiega. "Da mesi si sono accumulate in tutto il territorio, a bordo strada e vicino alle isole ecologiche, montagne di sfalci delle potature, che si sono seccati diventando altamente infiammabili. A questi cumuli si aggiungono sacchi di immondizia che non vengono rimossi".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Marijuana in casa, arrestato 18enne a Morlupo
Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU