50% di immigrati a scuola

Alunni stranieri nelle classi. La Lega: "Sostituzione etnica"

Jari Colla: "A Milano alle elementari di via Paravia gli stranieri toccano il 95% degli iscritti. Se a questi numeri aggiungiamo gli oltre 500mila clandestini sbarcati negli ultimi tre anni..."

Redazione
Alunni stranieri nelle classi. La Lega: "Sostituzione etnica"

Nella foto, il consigliere regionale del Carroccio Jari Colla

La notizia arriva dal Ministero dell'Istruzione: dal 2005 al 2015 la presenza di studenti stranieri è aumentata del 125% in tutta Italia. Da Nord a Sud trovare nomi che non siano italiani sui registri di classe non è più un’eccezione, ma una regola. E le percentuali degli studenti stranieri iscritti nelle scuole del Paese si sono impennate così tanto che in 569 istituti (su un totale di 56.175) superano quelle degli italiani. Nell’ordine, rumeni, albanesi e marocchini, presenti soprattutto al nord. Al Sud uno studente ucraino su cinque frequenta le scuole della Campania, mentre il 12% degli alunni tunisini si trova concentrato tra le province di Trapani e di Ragusa. E molti professori si dicono quanto meno perplessi e in difficoltà. 


Protesta il consigliere regionale lombardo del Carroccio Jari Colla: "In 569 istituti scolastici italiani gli alunni stranieri sono oltre il 50%. Solo in Lombardia le scuole a maggioranza straniera sono 167. A Milano alle elementari di via Paravia gli stranieri toccano il 95% degli iscritti. Se a questi numeri aggiungiamo gli oltre 500mila clandestini sbarcati negli ultimi tre anni e aggiungiamo il fatto che gli italiani rinunciano a fare figli, ci rendiamo conto che o il Governo si dà una svegliata o siamo destinati a scomparire".


Conclude Colla: "Le politiche fallimentari della Sinistra sulla gestione dell'immigrazione e di quelle a sostegno della natalità e delle famiglie italiane ci stanno portando ad una vera e propria sostituzione etnica".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Autostrade per l’Italia asfalta le responsabilità
L'AMOR PATRIO AI TEMPI DEL CASELLO

Autostrade per l’Italia asfalta le responsabilità

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"

Farage: "Salvini è l'anti-Macron, siete bullizzati dall'Ue"
"Italexit? Se hanno vinto M5s e Lega questione è stata posta"

Farage: "Salvini è l'anti-Macron, siete bullizzati dall'Ue"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU