Ma la produzione ritiene conclusa presenza del personaggio

La petizione dei fan di Star Wars: Meryl Streep come principessa Leia

"Leia ci ha insegnato che le donne possono essere forti, determinate e molto di più che schiave di Jabba the Hutt"

Alfredo Lissoni
La petizione dei fan di Star Wars: Meryl Streep come principessa Leia

 I fan di Star Wars hanno scelto Meryl Streep come interprete del ruolo della Principessa Leia nei prossimi episodi della saga. Dopo la morte di Carrie Fisher, scomparsa lo scorso 27 dicembre 2016, gli appassionati del film hanno lanciato una petizione alla Disney, alla LucasFilm, al suo presidente, Kathleen Kennedy, e al regista del prossimo Episodio IX J.J. Abrams scegliendo Meryl Streep come sostitutta della Fisher nella saga. Oltre 9.000 le adesioni alla petizione online.


Ma la produzione non vuole scegliere sostituti: nel capitolo conclusivo della trilogia, il nove appunto, la Generale Organa non ci sarà. "Abbiamo concluso tutto con l'Episodio VIII - hanno detto i creatori - siamo felici di aver completato tutte le riprese per l'estate, prima che Carrie Fisher ci lasciasse. Avevamo progetti anche per l`Episodio IX, ma abbiamo voluto ricominciare tutto dall'inizio e riscrivere la sceneggiatura. Carrie non ci sarà nei prossimi capitoli".


Ma i fan non ci stanno: "La principessa Leia è uno dei personaggi fondamentali della saga e un pezzo della storia del cinema", si legge nella lettera che accompagna la raccolta firme. "Ci ha insegnato che le donne possono essere forti, determinate e molto di più che schiave di Jabba the Hutt". E la migliore candidata è proprio Meryl Streep.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto
al lavoro per la sicurezza degli italiani

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto

“Red Land - Rosso Istria”, il film
Norma Cossetto, italiana, figlia e martire dell’Istria, torturata e poi infoibata il 5 ottobre 1943. Aveva 24 anni

“Red Land - Rosso Istria”, il film

Marilyn Manson: archiviate le accuse di violenza sessuale
Accusato di stupro nel 2011 in California

Marilyn Manson: archiviate le accuse di violenza sessuale

Netflix, ritorna Lucifer e si scontrerà con...Eva
novità per il telefilm di successo

Netflix, ritorna Lucifer e si scontrerà con...Eva


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU