Nella parrocchia di Sant'Eustorgio ad Arcore

Bambini travestiti come clandestini: lo scempio durante la Via Crucis

Il parroco ha voluto far vestire, durante la tradizionale processione pasquale, alcuni bambini da immigrati con coperte termiche e cartelli di protesta al collo; la cittadinanza e gli esponenti della Lega si sono ribellati davanti a tale irrispettoso atto

Ismaele Rognoni
Bambini travestiti come clandestini: l'orrore durante la Via Crucis

Un momento della vergognosa iniziativa della parrocchia di Arcore, foto da milano.repubblica.it

La parrocchia di Sant'Eustorgio, ad Arcore, ha voluto far vestire dei bambini partecipanti alla Via Crucis cittadina con coperte termiche e cartelli di protesta, come se fossero dei clandestini appena sbarcati illegalmente sulle nostre coste. 

La vergognosa iniziativa, offensiva delle nostre tradizioni cristiane ed utilizzata solamente per fare propaganda politica da chi dovrebbe essere apolitico, ha scandalizzato la cittadinanza e mandato su tutte le furie gli esponenti della Lega.
L'ex Sindaco, Enrico Perego, ha scritto su Facebook: "Ancora una volta assistiamo ad uno stravolgimento della nostra tradizione religiosa più significativa come la Via Crucis per far posto a messaggi che non possono non avere richiami politici". 

Anche Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e Deputato, commenta l'impietoso gesto: "E' inaccettabile che si faccia una Via Crucis con gli immigrati, stravolgendo uno dei momenti più significativi della nostra tradizione religiosa. Tra l'altro un episodio non inedito nelle diocesi brianzole, pensando a quanto accaduto a gennaio nella chiesa Regina Pacis di Monza dove per la preghiera della pace era stata messa la bandiera arcobaleno sull'altare e le foto di migranti, causando la reazione giusta e comprensibile di alcuni parrocchiani che avevano deciso di andarsene boicottando la funzione". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini
incastrati dalle foto, ora confessano

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini

Juncker ce le rompe ancora: "Non favoriremo l'Italia"
"sarebbe inaccettabile per gli altri paesi"

Juncker ce le rompe ancora: "Non favoriremo l'Italia"

Ce le siamo rotte della Ue!
italexit? il 66% degli italiani dice sì

Ce le siamo rotte della Ue!


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU