proposta da Carretta dei Lombardi Civici Europeisti

Bocciata al Pirellone una mozione sul referendum per la gestione del servizio ferroviario

Anelli (Lega): “Dai Lombardi Civici Europeisti poche idee ma ben confuse”

Alfredo Lissoni
Bocciata al Pirellone una mozione sul referendum per la gestione del servizio ferroviario

Non passa la richiesta del consigliere Niccolò Carretta, contenuta in una mozione regionale, di istituire un referendum sul contratto di servizio ferroviario in Lombardia. Durante la seduta è intervenuto il capogruppo della Lega al Pirellone, Roberto Anelli.

“Dai  Lombardi Civici Europeisti poche idee ma ben confuse – ha affermato Anelli – dato che la mozione è lacunosa e priva della necessaria chiarezza sull’argomento. Si accenna alla sicurezza nelle stazioni, quando si tratta di un problema su cui né la Regione e nemmeno Trenord hanno competenza. Non si citano gli investimenti, che assommano a 3 miliardi da parte regionale e solo 180 milioni di euro da parte statale. Non si fa riferimento alle responsabilità sulla situazione e sulla mancanza di manutenzione da parte di RFI, che è la società proprietaria delle reti”.

“Bisogna inoltre dare atto alla Lega e alla maggioranza che governa la Regione di non essersi mai nascosti dietro un dito e di non aver mai sottovalutato le criticità e i disagi subiti dai pendolari lombardi”. “L’arrivo dei nuovi treni – ha concluso il capogruppo Anelli – porterà certamente una minor frequenza dei guasti ai convogli e un maggior comfort ma non risolverà il problema dei ritardi, per il quale occorre un forte intervento da parte dello Stato, ovvero di RFI, per l’adeguamento e il potenziamento della rete ferroviaria”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini lancia il “Comitato di salvezza nazionale”
Per salvare "il Paese che altrimenti rischia di affondare"

Salvini lancia il “Comitato di salvezza nazionale”

Perché gli inglesi sono furbi, e noi no
legge elettorale, ecco come ci inculano...

Perché gli inglesi sono furbi, e noi no

Sardine a Roma: è un manifesto anti-Salvini
alla fine gettano la maschera

Sardine a Roma: è un manifesto anti-Salvini

Salvini lancia il “Comitato di salvezza nazionale”
Per salvare "il Paese che altrimenti rischia di affondare"

Salvini lancia il “Comitato di salvezza nazionale”


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU