i kompagni hanno cercato lo scontro fisico

CasaPound apre sede a Trieste. No di "Antifascisti"

Secondo i manifestanti l'apertura della sede è "una grossissima minaccia per democrazia, inclusione sociale e uguaglianza di genere

Redazione
CasaPound apre sede a Trieste. No di "Antifascisti"

Foto ANSA

CasaPound inaugura una sede nel capoluogo del Fvg e "Trieste Antifascista e Antirazzista" scende in piazza per chiederne la chiusura. E' accaduto ieri a Trieste. In testa al corteo, partito da piazza Oberdan e diretto a piazza Goldoni - a pochi metri della nuova sede del movimento, delimitata dal cordone delle forze di polizia -, lo striscione "Apriamo i porti! Chiudiamo CasaPound!".

Secondo i manifestanti l'apertura della sede è "una grossissima minaccia per democrazia, inclusione sociale, uguaglianza di genere, diversità e contaminazione culturale". Per il segretario provinciale di CasaPound, Francesco Clun, il nuovo punto di riferimento consentirà di "essere presenti nei rioni, ascoltare le esigenze dei cittadini e portare avanti le nostre battaglie".

Al termine della manifestazione, mentre il corteo si stava sciogliendo, un paio di manifestanti hanno tentato di raggiungere i militanti di CasaPound in via San Zaccaria. Le forze dell'ordine si sono interposte per evitare che avvenisse il contatto.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Questa è l'Italia che vogliamo
“Sorriso, determinazione, idee, proposte, bimbi, famiglie, anziani e Futuro”

Questa è l'Italia che vogliamo

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU