INIZIATIVA DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Primo insegnante di islamologia nelle scuole di Polizia penitenziaria

Si tratta di Youssef Sbai, 56 anni, ex vice presidente nazionale dell'Ucoii, l'Unione delle comunità islamiche in Italia, di cui è stato cofondatore

Fabio Cantarella
Primo insegnante di islamologia nelle scuole di Polizia penitenziaria

Foto ANSA

Youssef Sbai, 56 anni, ex vice presidente nazionale dell'Ucoii, l'Unione delle comunità islamiche in Italia, di cui è stato cofondatore, è il primo docente di fede musulmana ad entrare nelle scuole italiane di Polizia Penitenziaria, per iniziativa del ministero della Giustizia.

Insegnerà islamologia al personale di polizia penitenziaria affinché gli agenti possano imparare a riconoscere tra i detenuti atteggiamenti di radicalizzazione, proselitismo alla violenza e cultura dell'odio occidentale. L'obiettivo è anche quello di permettere ai detenuti di esercitare liberamente la propria religione in carcere, senza però strumentalizzarla a proprio favore.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Università: va in scena la sottomissione Cattolica
L'Ateneo ospita un insegnate islamico che delira su donne e velo

Università: va in scena la sottomissione Cattolica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU