la politica del figlio unico

Troppi maschi in Cina. E le femmine guardano solo ai soldi

La norma sul contenimento delle nascite ha causato danni che i cinesi stanno scontando ancora adesso. Risultato, ci son più uomini che donne e queste ultime sono diventate esageratamente esigenti

Redazione
Troppi maschi in Cina. E le femmine guardano solo ai soldi

Foto ANSA

Trovare moglie in Cina? Più facile a dirsi che a farsi, da quando il Governo, per limitare il tasso di natalità, ha incentivato la “politica del figlio unico” (norma abolita dal 1° gennaio 2016 e che ha causato oltre 300 milioni di aborti, ma anche sterilizzazioni di massa). Figlio che tutti hanno voluto maschio, al punto da arrivare alla situazione paradossale di avere più maschi che femmine. Del resto, il regime maoista vedeva nella sovrabbondanza di maschi le potenzialità di un immenso esercito ed una inesauribile forza lavoro.


Propagandò l’importanza del figlio maschio, arrivando peraltro a multare chi di figli ne faceva più di uno, col risultato che nelle zone più arretrate di campagna taluni “genitori” arrivarono ad uccidere le figlie neonate, pur di avere a tutti i costi un maschio.Già nel 2007 l'agenzia di stampa Nuova Cina aveva denunciato l'uso selettivo dell'aborto che, ad esempio, in una città aveva provocato uno squilibrio di 8 a 5 tra le nascite di maschi e quelle di femmine. Il dato emergeva da un censimento condotto dalle autorità di Lianyungang, nella provincia orientale del Jaingsu. L'agenzia aggiungeva che una provincia, quella dell'Hainan, nel sud del paese, registrava 136 nascite di maschi contro cento di femmine. E lanciava l'allarme: proseguendo così "30 milioni di cinesi non avrebbero trovato moglie, mettendo a rischio l'armonia e la stabilità sociale".


Non ci fu niente da fare. Il Governo, per altri 9 anni, fece orecchie da mercante. Oggi la politica del figlio unico ha prodotto un ulteriore danno: non importa essere belli, intelligenti o prestanti, conta solo quanto si guadagna. I giovani single, e sono molti e particolarmente stressati da questa situazione, sanno che se non avranno uno stipendio medio alto verranno regolarmente snobbati dalle ragazze, a differenza dei loro coetanei ricchi che di donne potranno permettersene a volontà, al punto da poter affiggere nelle città megaposter a pagamento, in cui pubblicizzarsi come compagno ideale.


E questo avviene per un  motivo molto particolare: in Cina non ci sono le pensioni e la tradizione vuole che a farsi carico dei genitori siano i figli. Ciò significa che chi si sposa si troverà sul groppone per cinque persone da mantenere: oltre alla moglie, i genitori di entrambi (la cui longevità è assicurata dai progressi della medicina). Per questo motivo non è infrequente imbattersi, nei viali delle città, in ritrovi ove decine di single si mettono in fila per farsi esaminare dalle ragazze (e in alcuni casi le attirano esibendosi su palchi che ricordano il mercato degli schiavi degli antichi romani), tutti con in mano un foglio, apparentemente un curriculum, che ad un’occhiata più attenta si rivela essere ben altro: la busta paga.

 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Silvio bye-bye: "Se vai con Renzi ti molliamo"
Grossi guai per gli inciucioni

Silvio bye-bye: "Se vai con Renzi ti molliamo"

Il "Nobel per la pace" cerca la Terza Guerra Mondiale
obama ammassa truppe al confine russo

Il "Nobel per la pace" cerca la Terza Guerra Mondiale?

Colpo di stato in Libia, occupati tre Ministeri a Tripoli
e ora ci manderanno tutti i clandestini

Colpo di stato in Libia, occupati tre Ministeri a Tripoli


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU