grilletti facili

La California limita la vendita di armi da guerra

Il governatore democratico Jerry Brown ha approvato sei provvedimenti che impongono controlli sulla fedina penale di chi acquista munizioni e norme più restrittive per il commercio di armi da fuoco

Alfredo Lissoni
La California limita la vendita di armi da guerra

La California si conferma tra gli Stati americani più stringenti in tema di leggi sulle armi da fuoco, capace di spingersi laddove il Congresso non è riuscito ad arrivare come avrebbe voluto il presidente Barack Obama. Sulla scia delle stragi di Orlando (Florida) dell'alba del 12 giugno scorso e di San Bernardino (California) del 2 dicembre 2015, il governatore democratico Jerry Brown ha approvato sei provvedimenti che impongono controlli sulla fedina penale di chi acquista munizioni, vietano il possesso di caricatori "ad alta capacità" (quelli con oltre 10 colpi) per le armi d'assalto e che mettono al bando armi semiautomatiche in cui la sostituzione di un caricatore con un'altro è estremamente facile e rapida.

"Nel firmare queste leggi il mio obiettivo è aumentare la sicurezza pubblica rendendo più stringenti le norme esistenti in un modo responsabile e mirato e allo stesso tempo proteggendo i diritti di chi possiede armi", ha detto in un comunicato Brown, che ha posto il veto su cinque provvedimenti secondo lui eccessivi. Uno avrebbe vietato l'acquisto di più di un'arma al mese e un altro avrebbe resa obbligatoria la segnalazione di un furto d'armi entro cinque giorni. Secondo dati elaborati dal Law Center to Prevent Gun Violence, tra il 1993 e il 2010 in California il tasso di decessi provocati da armi da fuoco è sceso del 56%.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit

Israele brucia, la stampa censura
L'esperto: "ecoterrorismo, Italia attenta!"

Israele brucia, la stampa censura

È morto Fidel Castro
cuba piange il lider maximo

È morto Fidel Castro


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU