IL TESORO DEI ROM

Erano in sette, nascondevano un milione di euro

Case, camper e auto di lusso e molto altro, tutto non dichiarato nella denuncia dei redditi

Redazione
Erano in sette, nascondevano un milione di euro

Foto leonardo.it

Avranno forse chiesto l'elemosina in giro, ma certo erano più ricchi di Creso. Perchè è di un milione e 200.000 euro il valore dei beni confiscati, nella giornata del primo di luglio, dalla Guardia di Finanza di Mantova. In esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Torino contro sette rom residenti nei campi nomadi di Mantova e Torino.


Il gruppo è risultato possedere, direttamente o indirettamente attraverso propri familiari o conviventi, beni mobili e immobili che non erano stati inseriti nelle denunce dei redditi. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato sette fabbricati, tredici terreni, sette camper (di cui quattro di lusso), un rimorchio, sei auto, tre case mobili, un'attività commerciale e vari conti correnti e libretti di deposito.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU