Aveva la pinna anteriore destra tranciata

La Capitaneria di porto interviene e salva... una tartarughina ferita

Nella acqua a poche miglia dalla costa di Giovanizza (Bari), un sacco di nylon stava per causare la morte di una tartaruga 'caretta caretta', ma il responsabile del WWF e veterinari dell'Asl sono riusciti a salvarla

Ismaele Rognoni
Nome in codice: Caretta caretta

E' stata chiamata Petrolina la piccola tartaruga 'caretta caretta', lunga 32 centimetri, trovata aggrovigliata in un sacco di nylon sfilacciato, a poche miglia dalla costa di Giovinazzo (Bari), dagli uomini della Capitaneria di porto.

Ne dà notizia il Wwf sottolineando che i militari hanno dovuto impegnarsi molto per liberare la tartaruga la cui pinna posteriore destra era tranciata a causa dei tentativi di liberarsi dal materiale plastico. Petrolina è stata portata a riva dove i veterinari dell'Asl e il responsabile del Centro recupero Tartarughe marine del Wwf di Molfetta, Pasquale Salvemini, se ne sono presi cura.

Dagli approfondimenti è stata rilevata una grave ferita con frattura esposta anche alla pinna posteriore sinistra che dovrà essere probabilmente amputata, per provare a garantirle la sopravvivenza. "Questo - sottolinea Salvemini - è l'ennesimo scempio causato dall'uomo e dal suo inquinamento. I danni che è in grado di causare solo un sacco di plastica, fortuitamente o intenzionalmente abbandonato, sono incalcolabili".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto
al lavoro per la sicurezza degli italiani

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto

Gatti seviziati e uccisi a Marsala
riti satanici o imbecillità criminale?

Gatti seviziati e uccisi a Marsala

Scoperta in Florida una lumaca marina Spiderman
spara mucose simili a ragnatele

Scoperta in Florida una lumaca marina Spiderman

Acquario: come gestire il pesce chirurgo
immortalato dal film "alla ricerca di dory"

Acquario: come gestire il pesce chirurgo

Tutti i segreti del nostro micio di casa
estate con un libro e con un pet

Tutti i segreti del nostro micio di casa


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU