OPERAZIONE DELLA DDA

Confiscato patrimonio da 1,8 milioni di euro ad imprenditore di Marsala

Il provvedimento è legato al ruolo di amministratore (quale prestanome) nella società cooperativa di trasporti Afm autofrigo Marsala, riconducibile all'esponente mafioso Ignazio Miceli

Fabio Cantarella
Confiscato patrimonio da 1,8 milioni di euro ad imprenditore di Marsala

La Dia di Trapani ha confiscato parte del patrimonio immobiliare e societario riconducibile a Carmelo Gagliano, 50 anni, di Marsala, autotrasportatore, per un valore che supera 1,8 milioni di euro. A Gagliano è stata anche applicata la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno nel comune di dimora per la durata di tre anni.

Nessuna condanna per mafia, ma il suo inserimento negli ambienti malavitosi è legato al ruolo di amministratore (quale prestanome) nella società cooperativa di trasporti Afm autofrigo Marsala, riconducibile all'esponente mafioso di Marsala Ignazio Miceli, il cui patrimonio, post mortem, è stato confiscato dal tribunale di Trapani, sempre su proposta del direttore della Dia Nunzio Antonio Ferla.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Si finge medico, abusa di una donna
a PORTO SANT'ELPIDIO nelle marche

Si finge medico, abusa di una donna

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU