Trascinate in prato della periferia di Roma e legate

Si conoscono in chat, minorenni stuprate da rom bosniaco

Il 21enne le avrebbe costrette a seguirlo in un terreno nascosto alla vista dei passanti dove avrebbe abusato sessualmente di loro

Redazione
Si conoscono in chat, minorenni stuprate da rom bosniaco

Violentate da un ragazzo conosciuto in chat. E' quanto sarebbe accaduto a due quattordicenni romane. I carabinieri hanno arrestato venerdì due giovani di 20 e 21 anni, nati a Roma da famiglie di origini bosniache e domiciliati in un campo nomadi.


Sono accusati di violenza sessuale di gruppo continuata e sequestro di persona continuato in concorso. A quanto ricostruito una delle ragazze aveva conosciuto in chat il 21enne. All'incontro, a cui è andata con la sua amica, il 21enne le avrebbe costrette a seguirlo in un terreno nascosto alla vista dei passanti dove avrebbe abusato sessualmente di loro, mentre il suo amico faceva da palo, dopo averle legate per impedire loro di allontanarsi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Prostitute attorno alla Reggia di Caserta, sgominato racket
arrestati un gruppo di albanesi, ucraini, russi e italiani

Prostitute attorno alla Reggia di Caserta, sgominato racket


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU