Giorgetti a Zaia: "Un milione per Altopiano Asiago"

Maltempo, Borrelli in Veneto: "Situazione apocalittica"

A Belluno il Direttore del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale con il presidente Luca Zaia per un sopralluogo nelle zone colpite dal maltempo

Redazione
Maltempo, Borrelli in Veneto: "Situazione apocalittica"

Foto ANSA

A Belluno il Direttore del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, Angelo Borrelli, all'incontro con il presidente del Veneto, Luca Zaia, per un sopralluogo sulle zone colpite dal maltempo. "Dobbiamo partire subito perché se dobbiamo attendere la conta dei danni ci attiveremo almeno tra due mesi. - ha detto Borrelli - Abbiamo una sofferenza in tutta Italia, ma in questo territorio è molto più pesante". "La situazione - ha detto - è pesante, apocalittica, strade devastate, tralicci piegati come fuscelli".

Un milione di euro destinati al recupero dei boschi devastati dell'Altopiano di Asiago. È il contributo che il sottosegretario Giancarlo Giorgetti ha deciso di destinare alla zona del Veneto nell'ambito delle iniziative sul Centenario della Grande Guerra, per le quali ha una specifica delega. "Apprendo con particolare dispiacere - scrive Giorgetti al governatore Zaia - delle eccezionali circostanze di maltempo che si sono abbattute sulla Regione Veneto e che hanno devastato, tra l'altro, i boschi dell'Altopiano di Asiago".

E continua in maniera incessante il lavoro delle strutture regionali, degli altri enti statali e locali, nelle località del Bellunese colpite in modo devastante dal maltempo dei giorni scorsi. Un grossissimo contributo sta arrivando anche dalle squadre di volontari. "In questo momento abbiamo in campo centinaia di squadre e oltre tremila volontari con specialità di taglio alberi, lavori in quota e movimento terra - spiega il coordinatore delle Unità di crisi, l'assessore regionale alla Protezione civile Gianpaolo Bottacin - e nei prossimi giorni ne arriveranno altre ancora". Il numero maggior proviene ovviamente dal Veneto, ma molti volontari arrivano anche da Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Marche.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"
la denuncia della studentessa italo-marocchina di padova

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"

VIDEO / L'arrivo di Battisti a Ciampino. Ma chi c'era dietro di lui?
difeso a spada tratta anche dagli intellettuali rossi...

VIDEO / L'arrivo di Battisti a Ciampino. Ma chi c'era dietro di lui?

Muore di stenti, col cane, in villa Padova
Erede azienda Serre Italia. In rovina viveva senza luce, acqua, gas

Muore di stenti, col cane, in villa a Padova

Battisti, Salvini: "Il dibattito sull'ergastolo è surreale"
"Deve stare in galera fino all'ultimo dei suoi giorni"

Battisti, Salvini: "Il dibattito sull'ergastolo è surreale"

Battisti in carcere. Salvini: "E adesso, caccia agli altri"
smantellare la rete del terrorismo rosso

Battisti in carcere. Salvini: "E adesso, caccia agli altri"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU