ANCORA SANGUE IN CAMPANIA

Napoli, tensione tra clan camorristi: due omicidi

Nel capoluogo, una nuova faida scoppiata tra il clan camorrista dei Lo Russo ed alcuni scissionisti dello stesso clan ha portato all'omicidio di due persone. A guidare le indagini è la Polizia di Stato

Francesco Vozza
Napoli, tensione tra clan camorristi: due omicidi

Sarebbe riconducibile a una faida tra il clan Lo Russo e un gruppo scissionista della stessa cosca, il duplice omicidio di sabato pomeriggio a Napoli, nella zona di Miano. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, le due vittime potrebbero essere state attirate in una trappola visto che sono state uccise in una zona della città dove non si sarebbero dovute 'trovare': la roccaforte dei Lo Russo.


Uno scontro aperto che potrebbe fare anche altre vittime, come Giuseppe Guazzo, 38 anni, ritenuto affiliato ai Lo Russo, deceduto in ospedale lo scorso 15 settembre, a Napoli, dopo essere stato ferito a morte in un agguato di stampo camorristico scattato a Chiaiano. E lì ad agire sarebbe stato un commando "scissionista".

Le 2 persone decedute, Domenico Sabatino, 40 anni, figlio di Ettore, ex boss "pentito" (circa 7 anni fa iniziò a collaborare con la giustizia) e Salvatore Corrado, 37 anni, apparterrebbero a una frangia staccatasi dai Lo Russo per gestire in autonomia le estorsioni nella zona di Chiaiano.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta
accusa di omicidio stradale per l'attore

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta

Maltrattavano i bambini dell'asilo, tre anni all'ex titolare
A maestra e a ex coordinatrice 16 mesi e 7 mesi

Maltrattavano i bambini dell'asilo, tre anni all'ex titolare

Igor il russo: "Dio mi ha ordinato tre omicidi"
il killer serbo agli psicologi del carcere

Igor il russo: "Uccidevo per conto di Dio"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU