comunali: in attesa dei dati definitivi

Elezioni in Bosnia, a Srebrenica probabile vittoria del candidato serbo

Nella cittadina nordoccidentale di Velika Kladusa, la poltrona di sindaco dovrebbe essere occupata da Fikret Abdic, 77 anni, condannato per crimini di guerra da un tribunale croato nel 2002

Redazione
Elezioni in Bosnia, a Srebrenica probabile vittoria del candidato serbo

Foto ANSA

La città bosniaca di Srebrenica si prepara ad avere il suo primo sindaco serbo in 17 anni dopo le elezioni comunali in Bosnia di ieri. Stanotte sulla base dei risultati preliminari a Srebrenica, il 34enne Mladen Grujicic ha dichiarato vittoria sull'oppositore musulmano dicendo che la gente ha dimostrato di "volere il cambiamento". Se confermata la vittoria, Grujicic sarà il primo sindaco serbo della città dal 1999, ma il rivale musulmano e sindaco uscente, Camil Durakovic, ha detto di voler aspettare i risultati definitivi e l'esito del voto postale.


Nella cittadina nordoccidentale di Velika Kladusa, la poltrona di sindaco dovrebbe essere occupata da Fikret Abdic, 77 anni, condannato per crimini di guerra da un tribunale croato nel 2002. Durante al guerra di Bosnia, il capobanda musulmano combatté le truppe musulmane fedeli a Sarajevo e proclamò la "Provincia autonoma della Bosnia occidentale". Fu rilasciato nel 2012 dopo aver scontato dieci anni in carcere, i due terzi della pena a cui era stato condannato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota
Comizio annullato per mancanza di pubblico

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"
e fu così che sparì pyongyang

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad
l'isis contro il figlio di William e Kate

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU