isis in rotta in iraq

Al Baghdadi ordina: "Radete al suolo Mosul"

Altro che Islam e "guerra santa": gli sciacalli jihadisti se la stanno dando a gambe dopo aver saccheggiato la città di oro, soldi e reperti archeologici da rivendere sul mercato nero

Redazione
Al Baghdadi ordina: "Radete al suolo Mosul"

"Radere al suolo Mosul prima del ritiro". Sarebbe questo l'ordine impartito dal leader dello Stato Islamico (Isis) Abu Bakr al Baghdadi ai suoi combattenti in vista dell'ormai imminente offensiva delle forze irachene per la liberazione dell'ultima grande roccaforte irachena del Califfato. Lo riferisce la tv satellitare Rudaw che cita fonti curde, le quali descrivono la drammatica situazione degli abitanti e parlano della fuga dal capoluogo di almeno 13 terroristi, tra i quali emiri dell'organizzazione.


"La situazione di vita all'interno di Mosul sono molto difficili, gli abitanti soffrono dalle pochissime ore di erogazione della corrente elettrica e ricorrono a generatori a causa del fatto che l'organizzazione (Isis) utilizza l'elettricità disponibile per le sue operazioni", ha detto all'emittente Saeed Mamouzeini, portavoce locale del Partito Democratico del Kurdistan (PDK) iracheno.

Secondo Mamouzeini, in città ridotta all'estremo "c'è una forte penuria di medicinali con una decisa impennata dei prezzi delle quantità disponibili in particolare per le malattie croniche: non passa un giorno senza il decesso di decine di bambini a causa di questa situazione". Inoltre, sempre secondo il portavoce "gli abitanti soffrono della penuria di generi alimentari proprio  mentre stanno cercando di conservare la più grande quantità di cibo in vista dell'imminente battaglia".

Lo stesso funzionario curdo, ritenuto attendibile dell'emittente Rudaw, aggiunge che "lunedì sono fuggiti dalla città verso Raqqa (capitale siriana dell'Isis) 13 terroristi, tre i quali tre 'emiri' ('comandanti'). I combattenti dell'organizzazione sono consapevoli che la liberazione della città è oramai solo questione di tempo e perciò stanno trasportando reperti archeologici, oro e soldi fuori da Mosul".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota
Comizio annullato per mancanza di pubblico

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"
e fu così che sparì pyongyang

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad
l'isis contro il figlio di William e Kate

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU