Questa sarebbe integrazione?

Arrestati due nomadi ad Avezzano per furto e lesioni a un vigilante

Una donna di etnia rom aveva tentato un furto in un supermercato. Un addetto alla sicurezza la scopre e viene violentemente malmenato dal compagno della donna che aspettava in macchina

Fabrizio Berini
Arrestati due Rom ad Avezzano per furto e lesioni a un vigilante

Foto ANSA

Su disposizione del Giudice per le Indagini Preliminari di Avezzano (AQ) sono stati arrestati dalla Polizia di Stato due cittadini italiani di etnia rom, S.R. di 31 anni e la sua convivente B.S. di 27. Entrambi sono accusati della brutale aggressione avvenuta nello scorso mese di aprile nei confronti di un vigilante di un esercizio commerciale di Avezzano all'interno del quale la donna aveva tentato di mettere a segno un furto prima di essere fermata.


L’addetto alla vigilanza è stato però aggredito con estrema violenza dal compagno della giovane che stava aspettando in macchina il ritorno della stessa. Oltre al furto tentato e alle lesioni, i riscontri successivi alle indagini hanno comportato anche la denuncia della donna per calunnia visto che, subito dopo i fatti, aveva tentato di denunciare l’addetto del supermercato per delle molestie che non sono risultate in alcun modo confermate. L’uomo è stato rinchiuso in carcere mentre alla donna è stato concesso il beneficio dei domiciliari.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU