Voleva uccidere il Pm

Le intercettazioni ambientali sventano disegno criminoso di detenuto

Il 22enne Salvatore Veneziano, recluso a Messina per estorsione, progettava di eliminare la pm Federica Paiola che aveva ottenuto il suo arresto

Fabio Cantarella
Le intercettazioni ambientali sventano disegno criminoso di detenuto

Il pluripregiudicato Salvatore Veneziano. Forto ANSA

Uccidere il pubblico ministero che lo ha inchiodato alle sue responsabilità. Era questo il disegno criminale del 22enne Salvatore Veneziano di Milazzo, detenuto nel carcere di Messina per estorsione che dalla cella progettava di eliminare la pm Federica Paiola, 32 anni, torinese, in forza alla Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto. Ad inchiodarlo sarebbero le intercettazioni ambientali a carico dello stesso Salvatore Veneziano eseguite all’interno del carcere in cui si trova recluso.

Il pubblico ministero Federica Paiola ha svolto indagini su di lui, accusandolo di essere il braccio armato del racket tra Milazzo e Barcellona, riuscendo inoltre ad ottenere il suo arresto per alcuni attentati incendiari di cui è sospettato e per avere molestato l'ex fidanzata alla quale avrebbe distrutto la pizzeria.

Il pm Federica Paiola avrebbe dovuto essere uccisa mentre da Milazzo, senza scorta, si recava a Barcellona. Veneziano avrebbe chiesto a due detenuti, un calabrese e un palermitano, di aiutarlo a trovare le armi per l’attentato. Sul piano indaga la Procura di Reggio Calabria competente visto il coinvolgimento, come persona offesa, del magistrato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti
stroncato il traffico dei figli del boss Loiero

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU