Mossa elettorale del PD

Reddito di inclusione, Fedriga: "Un regalo agli stranieri"

Il governo vara il provvedimento nel tentativo di inseguire il M5S. Il capogruppo della Lega alla Camera: "Fare assistenzialismo con l’obiettivo di guadagnare voti, significa non aiutare davvero le famiglie in difficoltà e sperperare il denaro di tutti i cittadini"

Marco Dozio
Reddito di inclusione, Fedriga: "Un regalo agli stranieri"

Foto da internet

Il PD vara il cosiddetto reddito di inclusione, dispensando alcune centinaia di euro a una ristretta platea di beneficiari. Per molti si tratta di una mossa elettorale, il tentativo di inseguire il M5S sul suo stesso terreno. “Vedremo le percentuali di stranieri e di italiani che vi accederanno. Sarà un reddito a favore degli stranieri”, spiega al Populista il capogruppo della Lega alla Camera, Massimiliano Fedriga. “Il principio è sbagliato il principio. Fare assistenzialismo con l’obiettivo di guadagnare voti, significa non aiutare davvero le famiglie in difficoltà e sperperare il denaro di tutti i cittadini”.

Il Carroccio è molto critico, appunto, sulla ratio di provvedimenti simili. Non a caso Claudio Borghi, responsabile economico della Lega, ha analizzato nel dettaglio la proposta grillina del reddito di cittadinanza scoprendo, tra l’altro, che avrebbe paradossalmente penalizzato poveri e disoccupati italiani a vantaggio di “immigrati e rom”. “Dobbiamo rimettere in moto l’economia per far sì che le imprese tornino ad assumere. E questo può avvenire utilizzando la leva fiscale. Quella del governo è solo una misura palliativa. Non possiamo pensare che debba esistere il diritto al reddito – continua Fedriga - Esiste il diritto al lavoro, previsto anche dalla costituzione. Il diritto ad avere un’occupazione che consenta di mantenere se stesso e i propri familiari, attiene alla dignità dell’individuo. Un concetto completamente differente di politica e di stato sociale”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”
Dopo il boicottaggio dei “neo-comunisti” a Pordenone…

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Perucchietti: "Soros? Specula per distruggere l'Occidente"
intervista esclusiva / il vero volto della storia

Perucchietti: "Soros? Specula per distruggere l'Occidente"

“Red Land” lascerà un segno indelebile nella storia futura”
Miracolo: seconda settimana di "Rosso Istria" nelle sale!

“Red Land” lascerà un segno indelebile nella storia futura”


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU