Giudici: "Non ha mai difeso gli interessi del Nord, non mi fido"

Autonomia, Conte promette, la Lega non gli crede

"Sarebbe una riforma epocale. Dia seguito alle sue parole, come lombardi ne abbiamo le scatole piene dei continui No”

Alfredo Lissoni
Autonomia, Conte promette, la Lega non gli crede

Il consigliere regionale leghista Simone Giudici

“Fanno seriamente riflettere le dichiarazioni odierne del premier incaricato Conte in merito al rapporto che il suo nuovo ed eventuale governo dovrà tenere con il Nord del paese”. Così il consigliere regionale lombardo Simone Giudici, leghista. Che aggiunge: “Conte si dice pronto al dialogo con le regioni settentrionali che hanno richiesto l’autonomia. La notizia è davvero surreale e sa di presa in giro, dato che il Premier ha avuto un anno di tempo per affrontare una questione che palesemente non gli è mai seriamente interessata. E questo, sebbene l’autonomia sia stata richiesta a gran voce da milioni di lombardi e veneti e anche dal consiglio regionale della, ancora per poco rossa, Emilia Romagna”.

“In diverse occasioni”, prosegue il consigliere leghista, “i governatori Attilio Fontana e Luca Zaia sono partiti con entusiasmo per Roma per trattare la questione ma sono rientrati a casa con il solito No del Movimento Cinque Stelle, a cui purtroppo ci siamo abituati. Ora Conte sembra voler cercare di recuperare credibilità di fronte ai i cittadini del Nord; viste le sue attuali dichiarazioni gli chiediamo, qualora ricevesse la fiducia in Parlamento, di mettere subito all’Odg, insieme al taglio dei parlamentari, la questione delle autonomie”.

“Questa sì che sarebbe una riforma epocale che potrebbe avere risvolti economici davvero importanti per il nostro paese. Aspettiamo quindi”, conclude Giudici, “che Conte dia seguito alle sue parole, come lombardi ne abbiamo le scatole piene dei continui No”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Si aprono i porti ma si chiudono le piazze. Ok. È tutto bellissimo
Fd’I e Lega in piazza a Montecitorio: "Ladri di sovranità, ridateci l'Italia"

Si aprono i porti ma si chiudono le piazze. Ok. È tutto bellissimo

Rosica-Serracchiani: "Salvini in piazza al traino di Meloni"
pd infastidito dal successo di piazza del capitano

Rosica-Serracchiani: "Salvini in piazza al traino di Meloni"

Governo MaZinga, secondo giorno: già litigano sulla Giustizia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU