portavano fiori alla lapide del ragazzo ammazzato dai compagni: multati

Ramelli, Max Bastoni: “Condotta Questura ridicola e persecutoria"

Il consigliere leghista: "Milano ha raggiunto livelli persecutori inimmaginabili verso la memoria di questo ragazzo che a distanza di decenni fa ancora paura”

Redazione
Ramelli, Max Bastoni: “Condotta Questura ridicola e persecutoria"

“Se tre persone che portano una corona di fiori alla lapide di Sergio Ramelli vengono sanzionati dalla Digos, appostata dietro l’angolo, vuol dire che Milano ha raggiunto livelli persecutori inimmaginabili verso la memoria di questo ragazzo che a distanza di decenni fa ancora paura”. Così Max Bastoni, consigliere comunale e regionale della Lega, critica la condotta della Digos che ha multato in via Palladini a Milano, tre ragazzi rei di aver deposto dei fiori alla memoria di Sergio Ramelli, assassinato nel 1975, da Avanguardia Operaia.

“C’è da chiedersi seriamente che cosa abbiano in mente in via Fatebenefratelli. Se pensano che tali condotte possano meritarsi il plauso dei milanesi o piuttosto il biasimo”, conclude Bastoni. “ Oggi il Questore e il dirigente della Digos hanno veramente toccato il fondo”. Bastoni ha deposto un mazzo di fiori nel pomeriggio di ieri sotto la lapide che ricorda il martirio di Sergio Ramelli.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio
prodi: "lo Stato diventi azionista per difendere le imprese"

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Se ne fottono della legge: kompagni violenti sotto la Regione
Milano, tutti in piazza giorno 2
nel rispetto del distanziamento

Milano, tutti in piazza giorno 2


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU