ben arrivato

Anche il procuratore di Brescia lo ammette: "L'immigrazione clandestina crea criminalità"

All’inaugurazione dell’anno giudiziario il procuratore Dell'Osso dice ciò che tutti sanno: "I clandestini portano reati"

Redazione
Anche il procuratore di Brescia lo ammette: "L'immigrazione clandestina crea criminalità"

Alla fine anche un procuratore è costretto ad ammetterlo: gli immigrati clandestini sono un problema e portano criminalità. "L’impatto sul territorio Bresciano di immigrati clandestini in numero cospicuo e crescente contribuisce a creare condizioni di crescita di fenomeni di devianza criminale in termini ancor più marcati che nell’area milanese". Lo ha detto il Procuratore generale di Brescia Pier Luigi Maria Dell’Osso letta in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario alla Corte d’Appello di Brescia.

Sul tema della criminalità straniera ha poi spiegato come "un “mercato“ con un indotto finanziario assai ingente possa aver esercitato e sia destinato a esercitare una fortissima capacità attrattiva per i gruppi criminali stranieri che, in particolare all’interno dei flussi migratori da tanto tempo in atto, sono approdati in Italia e seguitano a operare, indirizzando spesso la loro operatività verso l’area lombarda, in ragione della sua preminenza economica".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Sbarchi a raffica a Lampedusa. E l'hotspot è al collasso
si vota e cala la censura su queste notizie

Sbarchi a raffica a Lampedusa. E l'hotspot è al collasso


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU