voleva fondare un partito anti-salvini, invece resta agli arresti

Corona resta in affidamento

In attesa della decisione della Cassazione che potrebbe stabilire che l'ex agente fotografico torni in carcere

Redazione
Corona resta in affidamento

Foto ANSA

Nessuna sospensione dell'affidamento terapeutico 'definitivo' per Fabrizio Corona. Lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza di Milano respingendo la richiesta della Procura generale che chiedeva che l'affidamento tornasse ad essere 'provvisorio', in attesa della decisione della Cassazione a cui ha fatto ricorso l'Avvocato generale Nunzia Gatto per chiederne la revoca e, dunque, che l'ex agente fotografico torni in carcere.

I giudici hanno bocciato la richiesta di 'sospensiva', accogliendo le tesi del legale di Corona, l'avvocato Antonella Calcaterra, e confermando che Corona può rimanere in affidamento 'definitivo', come era stato deciso a fine novembre scorso.

Nel frattempo, comunque, come si è saputo l'altro ieri, la Procura generale di Milano ha presentato alla Sorveglianza una nuova richiesta di revoca della misura alternativa alla detenzione, citando tra le presunte violazioni anche l'episodio del cosiddetto 'boschetto della droga' di Rogoredo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il parroco sull’immigrazione: “guardiamo prima le persone che abbiamo accanto”!
Don Donato Piacentini: “lettera aperta di un parrocchiano”

Il parroco sull’immigrazione: “Guardiamo prima le persone che abbiamo accanto”!

Sovranisti spagnoli: pronti a denunciare Open Arms
Immigrazione: la presa di posizione in favore dell’Italia di Santiago Abascal

Sovranisti spagnoli: pronti a denunciare Open Arms

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

Salvini a testa in giù. E la Sinistra tace
la stampa tedesca fa proprio il linguaggio delle zecche rosse

Salvini a testa in giù. E la Sinistra tace


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU