Pozzallo: sbarcano centinaia di clandestini

Altri 375 immigrati approdano in Italia

Arrestati due nigeriani ed un gambiano con l’accusa di essere degli scafisti

Ismaele Rognoni
Altri 375 immigrati approdano in Italia

Foto ANSA

Sebbene continuino le indagini per identificare gli altri trafficanti di esseri umani, sono stati accertati tre scafisti: due nigeriani ed un gambiano. Erano partiti dalle coste libiche con quattro gommoni e hanno traghettato sul nostro territorio, precisamente a Pozzallo, 375 persone, di cui 40 minori e 44 donne. Naturalmente dovranno essere sottoposti ad accertamenti anche i 291 immigrati, giovani e forti, per verificare se siano effettivamente dei profughi di guerra oppure dei clandestini da ospitare in alberghi a spese dei cittadini italiani.

Uno degli immigrati aveva già tentato di accedere in Italia qualche mese fa clandestinamente e, per questo motivo, era stato espulso. Dopo gli accertamenti da parte delle Forze dell’Ordine il clandestino nigeriano è stato arrestato. Circa 250 immigrati sono già stati identificati dalla Polizia di Stato, ma ciò che è impressionante è il fatto che nel centro di Pozzallo siano stati collocati 8540 extracomunitari in occasione di soli 23 sbarchi. Gli sbarchi aumentano, ci saranno sempre più essere umani che perderanno la vita in mare e i capienti portafogli delle cooperative rosse continueranno a gonfiarsi.

“Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?”, sentenziava solennemente il filosofo Cicerone contro il sanguinario Catilina.
Dunque, per quanto tempo ancora, Renzi, abuserai della nostra pazienza?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU