Walking Pussy Dead

Altro che rete professionale, LinkedIn è pieno di morti di fi**

Il social rimorchiatore da tastiera, dal più impavido al più subdolo

Andrea Zanelli
Altro che rete professionale, LinkedIn è pieno di morti di fi**

Foto Facebook - LinkedIn

I tempi passano, ma evidentemente le usanze restano. L'esperienza fallimentare negli altri social network ha spinto i cosiddetti "morti-di-figa", inglesizzato come "Walking Pussy Dead" perché l'altra forma "pareva brutta", a provare a social-rimorchiare addirittura su LinkedIn.


Sulla rete professionale più grande del mondo ormai è un via vai di becerità varie e i case histories ormai si sprecano: dai messaggi sessualmente espliciti ricevuti dalla pubblicista Jessica Hatcher, riportati da “Forbes” nel 2013, al più recente episodio di Charlotte Proudman, avvocato 27enne vittima degli apprezzamenti non graditi di un collega di trent’anni più grande, immediatamente sputtanato via Twitter e a mezzo stampa.


I MDF hanno chiaramente una sequenza di azioni brevettata per fare al meglio il proprio lavoro: si parte con l'aggiungere donne a caso tra i propri "collegamenti" (cosi si chiamano le "amicizie" facebookiane su LinkedIn), magari sfruttando connessioni comuni, avendo cura che abbiano foto profilo interessanti. Poi scatta il messaggio in posta, con complimenti generici per l’aspetto fisico.

Nel caso di MDF più timidi probabilmente il messaggio in posta non sarà la strada privilegiata, inizierà pertanto a tartassare subdolamente la propria preda con qualche "like" tattico o congratulandosi per un nuovo impiego, sempre con un like.


Una social media manager dell’Arizona, Ashley Olson, ha addirittura creato un sito ad hoc, socialcreeps.com, dove colleziona tutti gli screenshots dei messaggi più assurdi ricevuti dagli utenti LinkedIn.


L'avvertimento è chiaro, cari Morti-di-figa, c'è da fare attenzione perché ogni messaggio inviato, anche privato, può essere salvato, fotografato e archiviato e può essere poi diffuso su canali digitali e non.

Cari MDF, le donne del 2016 di certo non si faranno troppi problemi a sputtanarvi ovunque.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Nel mondo islamico furoreggia il porno
I video in rete vanno a ruba

Nel mondo islamico furoreggia il porno


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU