Arrestato l’attentatore del tycoon a Las Vegas

Roba da matti: clandestino cerca di uccidere Trump, la fa franca

Tra i capi d’accusa, stranamente, non figura l’ipotesi di tentato omicidio ma solo di "possesso abusivo di armi" e di "disturbo al regolare svolgimento delle attività di governo"

Ismaele Rognoni
Roba da matti: clandestino cerca di uccidere Trump, la fa franca

Un ventenne britannico, Michael Sandford, che si trovata negli Stati Uniti d’America clandestinamente ha tentato di strappare la pistola ad un poliziotto, presente durante il comizio di Donald Trump a Las Vegas dello scorso 18 giugno, per sparare contro il candidato repubblicano alle elezioni presidenziali. Grazie alla prontezza delle Forze dell’Ordine americane il delinquente è stato prontamente bloccato ed allontanato. È stato incriminato per possesso abusivo di armi e disturbo al regolare svolgimento delle attività di governo, ma non per tentato omicidio.

È sorprendente come non sia stata considerata questa ipotesi. Forse bisognava aspettare che il clandestino afferrasse la pistola, la impugnasse, premesse il grilletto, facesse fuoco contro Trump e non lo assassinasse, per condannarlo per tentato omicidio? Quando si tratta di immigrati, anche oltreoceano la giustizia è evidentemente benevola.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU