nuove frontiere dell'occupazione

"Imbustatore": la nuova figura professionale alla faccia della tecnologia

A Pero (MI) processi di informatizzazione, posta elettronica e Pec, sono ormai superflui, e si instaura con prepotenza la nuova professione del futuro. Ed il sindaco di Centrosinistra spende 25.000 euro...

Fabio Montoli
"Imbustatore": la nuova figura professionale alla faccia della tecnologia

Il sindaco di Pero, Maria Rosa Belotti, non ha inventato proprio nulla. Già il ragionier Fantozzi, all'apice della sua carriera, alla ItalPetrolCemeTermo TessilFarmoMetalChimica, era stato promosso da impiegato murato vivo, all'acquario dipendenti e fino ad arrivare al mega incarico di leccatore e imbustatore. Scherzi a parte, le avevamo già viste tutte, dal trasportatore di iceberg, allo scrittore di biglietti per biscotti, fino ai lavori tecnologici dell'era Internet; ma dell'imbustatore di professione, ancora non c'era traccia.


Sì, perché la figura professionale voluta dall’Amministrazione comunale di Pero, Comune alle porte di Milano di 11.000 abitanti, è una decisione che fa discutere in tempo di crisi e di tagli ai bilanci comunali. La scelta di reclutare negli uffici comunali un "imbustatore", appare in contraddizione sia con il progetto di dematerializzazione degli atti, cioè l’eliminazione del cartaceo come previsto dalla normativa, sia con il progetto di informatizzazione avviato dallo stesso Comune che, dovrebbe, in teoria, eliminare le code di cittadini davanti agli sportelli per la richiesta di documenti anagrafici.


La scelta "cozza", non da ultimo, in modo lampante, con il fatto che ormai da anni anche la vecchia posta cartacea, raccomandate e lettere, è stata sostituita quasi "in toto" dalla posta elettronica e dalla PEC, e quindi nei Comuni i plichi di corrispondenza da portare all’ufficio postale e prima ancora da imbustare si sono, praticamente, quasi azzerati.


A Pero, però, evidentemente no. I vari processi di informatizzazione e le novità introdotte in Comune dovrebbero sollevare i dipendenti comunali da diversi impegni. Ci si chiede, in modo assolutamente non polemico, come possa esserci la necessità di assegnare le funzioni di "imbustamento", così come sono state definite dall'amministrazione di centrosinistra guidata dal Sindaco Bellotti, affidando l’incarico ad una cooperativa per ben 25.000 euro. Bene creare nuove opportunità lavorative, ottimo incentivare formazione e stimolare idee ma, con tutta sincerità, questa "nuova" figura professionale, a noi, sembra un tantino fuori epoca. Simpaticamente, in realtà, comunque noi tifiamo per il futuro imbustatore, anche in memoria dell'intramontabile ragionier Fantozzi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Compagni, la festa è finita...
cala il sipario sul bomba

Compagni, la festa è finita...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU