I costi dell'accoglienza

Elemosina dell'Europa: ci dà 3,2 milioni per i clandestini, che ne costano 11 al giorno

Assegnati per le attività di ricerca e salvataggio in mare. La Lega fa notare che è meno di un terzo di ciò che spendiamo quotidianamente per i richiedenti asilo

Redazione
Elemosina dell'Europa: ci dà 3,2 milioni per i clandestini, che ne costano 11 al giorno

Operazione di recupero da parte della Marina. Foto ANSA

La Commissione Ue ha assegnato 11 milioni di euro in fondi di emergenza a Grecia e Italia per gestire la crisi migratoria, nell'ambito dei Fondi sicurezza (Isf), per rafforzare la capacità di accoglienza e registrazione in Grecia, e sostenere le attività di ricerca e salvataggio in mare dell'Italia. All'Italia vanno in tutto 3,2 milioni di euro. In particolare 2,2 milioni di euro vanno alla Guardia costiera per le provviste di cibo a bordo delle navi per i migranti soccorsi, ed aiuterà a finanziare i costi del personale che lavora su navi e centri di coordinamento. Un milione va alla Marina, per sostenere l'acquisto di equipaggiamento e tute di protezione, per condurre in sicurezza gli screening medici dei migranti dopo salvataggio.

"Siamo veramente lo zimbello dell'Europa", commenta il leghista Roberto Calderoli, "e ci facciamo prendere in giro da tutti. Oggi da Bruxelles annunciano pomposamente di aver stanziato la bellezza di 11 milioni, da dividere tra Italia e Grecia, per fronteggiare i costi economici dell'emergenza migranti. 11 milioni da dividere che per l'Italia significa appena 3,2 milioni". "Ma 11 milioni", fa notare il vice presidente del Senato, "sono quello che ci costa il mantenimento giornaliero delle decine di migliaia di immigrati irregolari e richiedenti asilo che ospitiamo sul nostro territorio, figuriamoci un terzo di questa cifra... E gli altri 364 giorni?"

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU