chiedono le dimissioni del presidente

Armenia, proteste e duri scontri di piazza, decine di arresti

Secondo le autorità i ricoverati in ospedale sono una sessantina mentre 165 persone sono state fermate e di queste 26 confermate in stato di arresto

Alfredo Lissoni
Armenia, proteste e duri scontri di piazza, decine di arresti

Foto ANSA

Durissimi scontri nella notte tra venerdì e sabato a Erevan, in Armenia, tra polizia e manifestanti. Decine di persone sono state arrestate e molte altre ricoverate in ospedale dopo le cariche della polizia contro le persone scene in piazza. I manifestanti hanno inscenato la protesta in segno di sostegno agli uomini che da due settimane sono asserragliati con ostaggi in uno dei commissariati della capitale e chiedono le dimissioni del presidente Serge Sarkissian.

Secondo le autorità i ricoverati in ospedale sono una sessantina mentre 165 persone sono state fermate e di queste 26 confermate in stato di arresto. Gli uomini armati che hanno preso gli ostaggi al commissariato sono sostenitori dell'oppositore Jiraïr Sefilian, da tempo in carcere.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU