quella sinistra che non si castiga mai...

Gori piange per gli immigrati: "Per loro poco lavoro". La Lega: "Meglio, di più per gli italiani"

Il fervorino del Primo Cittadino: "Ingressi regolari per lavoro crollati da 350mila (2010) a 14mila (2018), ultimi in Europa"...

Redazione
Gori piange per gli immigrati: "Per loro poco lavoro". La Lega: "Meglio, di più per gli italiani"

Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori interviene sul tema dei migranti con un tweet in cui parla ironicamente di "capolavoro italiano sull'immigrazione". "Irregolari in crescita costante (thanks Decreto Salvini)", commenta il primo cittadino orobico, "rimpatri al palo, ingressi regolari per lavoro crollati da 350mila (2010) a 14mila (2018), ultimi in Europa".

Ma il fervorino moraleggiante dura poco, perché fulminea arriva la replica della Lega di Bergamo. “Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori si lamenta che col Decreto Salvini gli ingressi regolari per lavoro sono crollati da 350mila a 14mila. Bene, vuol dire che ci sono 336mila posti di lavoro in più per gli italiani”. Così il consigliere regionale leghista Monica Mazzoleni, di Bergamo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU