governo in bilico

Conte incassa lo scostamento, maggioranza a quota 170

Ormai litigano su tutto: Mes, Recovery Fund, immigrati, proroga dello stato di emergenza...

Redazione
Conte incassalo  scostamento, maggioranza a quota 170

Via libera alla proroga dello stato di emergenza fino al 15 ottobre e 170 sì, con 10 voti in più rispetto alla maggioranza assoluta, al nuovo scostamento di bilancio. Il governo supera senza problemi la prova pallottoliere del Senato. Una giornata all'incasso per il premier Giuseppe Conte, anche se in serata di ieri sono arrivati segnali preoccupanti proprio da palazzo Madama, dove la maggioranza viene battuta per ben due volte sull'elezione dei presidenti di commissione. Un voto che fotografa lo stato di agitazione che si va insinuando tra i gruppi pentastellati e che certifica il malessere non sopito che aleggia tra i giallorossi, che impensierisce in vista di appuntamenti delicati, come il voto sul Mes, e la decisione di quale strumento adottare per la scelta sull'utilizzo del Recovery Fund.

Con il centrodestra che subito ne approfitta per evidenziare le crepe: "La maggioranza è in frantumi", sentenzia Matteo Salvini. A conferma che la navigazione potrebbe non essere tranquilla, arrivano le parole del segretario dem Nicola Zingaretti. Che pur confermando il sostegno e la lealtà del Pd, torna ad avvertire: "Si va avanti ma senza pigrizia". Quanto ai fondi Ue, bisogna "fare in fretta, guai a sprecare l'occasione". Anche da Italia viva arriva la richiesta di non perdere tempo con commissioni o bicamerali, bisogna utilizzare subito i fondi.

Sulla proroga dello stato di emergenza, votata ieri  mattina dalla Camera dopo il sì del Senato, e sul nuovo scostamento va in scena in Parlamento la netta contrapposizione tra maggioranza e opposizione. Il centrodestra si astiene sullo scostamento, ma vota contro sia allo stato di emergenza ("Una deriva liberticida", è l'accusa, con Salvini che annuncia il ricorso alla Consulta) che al Piano nazionale di Riforma. In Aula Giorgia Meloni pronuncia parole durissime contro Conte: "Al governo siete pazzi irresponsabili". E sul tema migranti, non fa sconti: "Noi non saremo conniventi con questa furia immigrazionista". Non è da meno Forza Italia, convinta che la proroga dell'emergenza serva "solo al governo per blindarsi". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Cagliari: insulta leghista e viene espulso dall'Aula regionale
Battibeccho su Covid durante discussione riforma sanitaria

Cagliari: insulta leghista e viene espulso dall'Aula regionale

L'outing del consigliere Lega ligure
Alessandro Puggioni di Rapallo

L'outing del consigliere Lega ligure


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU