Il caso in via Righi a Bologna

Marocchino aggredisce ragazza: intervengono forze dell'ordine in borghese

Il nordafricano 19enne professionista dello scippo ha assalito una 22enne di Treviso: catturato da un ragazzo, da un poliziotto e da un carabiniere in borghese

Marco Dozio
Marocchino aggredisce ragazza: intervengono forze dell'ordine in borghese

Quando le persone non si voltano dall’altra parte. Assistono a un crimine e intervengono. Con coraggio. Un marocchino di 19 anni, giovane eppure professionista del furto e dello scippo con fedina penale particolarmente ricca, aveva scelto il posto e il momento sbagliato per portare a termine la sua ultima impresa criminale. L’altra notte a Bologna, in via Righi, ha messo nel mirino una 22enne di Treviso che intorno alle 2 di notte stava passeggiando con un’amica inviando messaggini con il suo smartphone.

È a quel punto che il nordafricano si è avventato su di lei strappandole il telefono mentre un complice spintonava l’amica, secondo quanto riporta BolognaToday. Ma il criminale non aveva fatto i conti con il coraggio di un 23enne che ha assistito alla scena e di due appartenenti alle forze dell’ordine: un poliziotto e un carabiniere fuori servizio. Il marocchino è stato arrestato per furto, scippo e resistenza a pubblico ufficiale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"
Solidarietà da parte del Ministro dell'Interno

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca
scomparsi i comunisti, un solo seggio all'ano

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca

Adesso Macron ci scarica i migranti. Di nascosto
chieste spiegazioni all'ambasciata francese

Adesso Macron ci scarica i migranti. Di nascosto

Cinquanta immigrati aggrediscono due agenti a Foggia
Durante i controlli anti-caporalato

Cinquanta immigrati aggrediscono due agenti a Foggia

Espulso imam, nel 2009 aggredì la Santanchè
L'ex deputata su twitter: "Mi ruppe due costole, a mai più!"

Espulso imam, nel 2009 aggredì la Santanchè


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU