Affittacamere esentasse

Roma, Giubileo: abusivi 7 bed & breakfast su 10, evaso un milione di euro

I controlli della Finanza hanno svelato nel 70 % dei casi la mancanza di autorizzazioni, sistemazioni fatiscenti e la totale evasione d'imposta

Redazione
Roma, Giubileo: abusivi 7 B&B su 10, evaso un milione di euro

Un'operazione della Guardia di Finanza. Foto ANSA

Blitz dei finanzieri del Comando provinciale di Roma: il 70% degli affittacamere sottoposti a controlli è abusivo, con un'evasione di redditi di un milione di euro. Complessivamente, dall'8 dicembre 2015 - inizio del Giubileo Straordinario della Misericordia - sono state controllate 494 attività di cui 283 con esito irregolare, contestando sanzioni amministrative per 400mila euro e scoprendo redditi evasi per un milione di euro. Cinquantadue gestori sono stati denunciati per non aver comunicato le generalità degli ospiti alle autorità di pubblica sicurezza, impedendo in un periodo di massima allerta terrorismo il monitoraggio delle persone, soprattutto straniere, soggiornanti nella capitale. In 19 casi, rispondenti alle caratteristiche di affittacamere, laddove non anche di veri e propri alberghi - strutture per le quali è prevista l'adozione di un impianto contabile adeguato alla produzione di reddito d'impresa - è stata proposta all'Agenzia delle Entrate l'apertura d'ufficio della partita Iva.

"Nascosti tra le fitte maglie dell'illegalità - spiegano gli investigatori - migliaia di improvvisati operatori del turismo accolgono, ogni giorno, fiumi di pellegrini e visitatori, offrendogli, per soddisfare la loro necessità di alloggio, sistemazioni spesso fatiscenti, talvolta pericolose e, comunque, totalmente sconosciute al fisco". Le indagini hanno fatto emergere "il particolare modus operandi di alcuni albergatori che, per ampliare la capacità ricettiva della propria struttura senza aumentare il reddito dichiarato, fanno figurare come proprie pertinenze esterne vari affittacamere e B&B, prossimi alla sua sede principale ma, di fatto, autorizzati dal Comune in capo a più individui, nella maggioranza dei casi stranieri o familiari".

Il software a disposizione delle Fiamme gialle in pochi istanti incrocia i dati delle offerte formulate in rete - oramai protagonista assoluta del mercato - ne identifica i titolari, associandovi i rispettivi dati fiscali e, analizzando consumi ed altre informazioni, restituisce una lista di "pirati" dell'ospitalità ordinata per criteri decrescenti di pericolosità. Grazie a questo prezioso supporto, in pochi giorni, i Finanzieri del Comando Provinciale hanno effettuato 90 controlli ad altrettante strutture ricettive, selezionate con tale nuova procedura, riscontrando, nel 70 % dei casi, l'effettiva assenza di autorizzazioni e la totale evasione d'imposta, talvolta addirittura risalente a tre/quattro anni addietro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU