Intervista al giovane artista rap

Dodoz: "Salvini grande rapper. Voglio fare una canzone con lui"

Claudio Dodoi, in arte Dodoz, spopola su Facebook con le parodie rap dei comizi di Salvini. Totalizzando decine di migliaia di condivisioni

Marco Dozio
Dodoz: "Salvini grande rapper. Voglio fare una canzone con lui"

“Matteo Salvini? Un grande rapper. Se scrivesse un pezzo rap avrebbe più successo di Fedez”. Battuta sì, ma fino a un certo punto quella di Claudio Dodoi, in arte Dodoz, studente mantovano di 20 anni, rapper con 62.000 seguaci su Facebook. Le sue parodie dei comizi di Salvini totalizzano decine di migliaia di condivisioni. Giri di parole, frasi di culto smontate e ricomposte, montaggi paradossali e surreali dall’effetto straniante e divertente. Satira rap.


Claudio Dodoi, in arte Dodoz, la tua popolarità sul web è in crescendo…

È una bella soddisfazione. Si stanno occupando di me giornali e radio, non nascondo di essere soddisfatto. C’è del lavoro dietro e sono contento di aver fatto qualcosa che sta piacendo al pubblico.

Come ti è venuta in mente l’idea di fare video partendo dai comizi di Salvini?

Sono partito circa due mesi fa, quasi per caso. Mi sono reso conto che molte sue frasi uscivano in rima. E ci ho provato.

 

Come funziona il procedimento?

Ci vuole un sacco di pazienza. Non è facile trovare le parole a ritmo, tutto dipende anche dalla base musicale. L’obiettivo è far ridere. Tutto deve incastrarsi alla perfezione, nel limite del possibile. La frase deve avere un senso e appunto strappare un sorriso.

 

Quando tempo impieghi a comporre un video?

Diversi giorni, anche una settimana. Visto che ho anche altro da fare, per esempio studiare.

 

Quello che ha fatto più successo?

“Il Vero Slim Salvy”, parodia di The Real Slim Shady” di Eminem con 18mila condivisioni su Facebook finora.

 

Perché ti sei specializzato nei comizi di Salvini?

Perché secondo me Salvini è un ottimo rapper. Le parole estratte dai suoi comizi generano un grande flow, che nel rap è il flusso di rime e incastri di parole. Il modo in cui parla è interessante, ha un ritmo particolare. Se Salvini scrivesse e cantasse un pezzo rap avrebbe più successo di Fedez.

 

Pensi che abbia un talento in materia?

Assolutamente sì, è bravissimo con le parole. Dico di più, sogno di incontrarlo e fare una canzone con lui. Sarebbe molto divertente.

 

Quando hai iniziato cosa pensavi di ottenere?

Ho cominciato per divertimento, non ho programmato nulla. Mi piace fare montaggi, da piccolo li facevo anche per le foto di famiglia. Vedremo in futuro cosa succederà. Intanto spero che Salvini continui a fare comizi, così ho materiale su cui lavorare. Aspettando di incontrarlo per rappare insieme.

 

Che basi musicali utilizzi?

Prevalentemente quelle dei rapper più conosciuti, come Eminem. Un modo per coinvolgere gli appassionati del genere.

 

Sbarcherai su Youtube?

Me lo chiedono in molti. Al momento non ho un canale su Youtube. Per ora preferisco coltivare il mio pubblico su Facebook, la piattaforma che mi ha dato visibilità.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU