Le piazze gremite per Salvini terrorizzano l'establishment che risponde sparando fango

Una cena a Parigi e la fake news per uccidere la Lega è servita. Pronta la querela

Le testate italiane riportano le accuse del settimanale francese Canard Enchâiné al Front Nationale tirando in ballo il Capitano

Alessandro Morelli
Una cena a Parigi e la fake news per uccidere la Lega è servita. Pronta la querela

Foto ANSA

Basta una cena a Parigi e la fake news è servita sparando fango su una Lega in decollo nel gradimento degli italiani. Le più importanti testate giornalistiche del Belpaese hanno infatti riportato le accuse del settimanale francese Canard Enchâiné al Front Nationale tirando in ballo pure un inconsapevole Capitano accostato a presunte spese eccessive per cene a cui non ha neppure partecipato. Le accuse sono rivolte al partito francese, iscritto in Europa al gruppo ENF, ma come spiega lo stesso segretario del gruppo parlamentare, Philip Claeys: "Nessun eletto della Lega, né alcun componente dello staff, sono coinvolti e citati nelle contestazioni relative ai budget del Parlamento Europeo".

Per gli "attenti" giornalisti italiani però è sufficiente una vicinanza politica per tirare in ballo anche la Lega, che reagisce duramente: "Sulle presunte cene rimborsate dal gruppo ENF si precisa che, al contrario da quanto riportato da alcuni giornali, Matteo Salvini non vi ha mai partecipato né a Parigi, né altrove. Stesso discorso per gli altri parlamentari e componenti dello staff della Lega. Gli uffici legali del partito procederanno a presentare querela nei confronti di Repubblica, Corriere e tutte le testate che continueranno a pubblicare queste notizie false e prive di ogni fondamento".


Come si evince dal documento, già pubblicato, da Politico.eu (clicca qui per il link), infatti, nessun eletto della Lega, né alcun componente dello staff, sono coinvolti e citati nelle contestazioni relative ai budget del Parlamento Europeo. Inoltre nel documento allegato, firmato dal segretario generale del gruppo Enf Philip Claeys, è chiaramente specificato, tra le altre cose, che "la delegazione Lega non è coinvolta nel caso".


Insomma, è partita alla grande la macchina del fango ai danni di una Lega in crescita esplosiva in tutta Italia. Il partito di Salvini incute terrore all'establishment che non ha alcuna arma da contrapporre al buonsenso del leader leghista. Il tentativo di assimilare una presunta mala gestione di altri al comportamento della Lega dimostra che spuntate le armi della politica si stanno provando tutte le maniere per cercare di interrompere il progetto di Salvini per difendere gli italiani ma le piazze strapiene di queste giornate lavorative dimostrano che il popolo ha finalmente capito da che parte stare e difficilmente cadrà ancora nella trappola di chi vuole fermare il cambiamento.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"
"si affida porta ingresso Ue a trafficanti"

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"

Immigrati, Minniti: "La pacchia non è finita"
quella sinistra che non si rassegna

Immigrati, Minniti: "La pacchia non è finita"

"Senza soldi", chiude la sede del PD a Termoli
e anche per loro...la pacchia è finita

"Senza soldi", chiude la sede del PD a Termoli

Feltri: "Il PD? Fighetti che non convivono con gli immigrati sudici"
"La Sinistra raccatta voti nelle zone alte di Milano e Roma"

Feltri: "Il PD? Fighetti che non convivono con gli immigrati sudici"

PD, un partito sull'orlo del crack
costa troppo e le casse sono vuote

PD, un partito sull'orlo del crack


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU