TECNOLOGIE DI COMUNICAZIONE

Vendite on-line: le email battono ancora i social network

I dati emersi da una ricerca hanno consentito di appurare che il 20% delle vendite dei brand deriva dall'invio delle care e vecchie comunicazioni elettroniche

Elena Salvarezza
Vendite on-line : le email battono ancora i social network

Se è vero che gli imprenditori hanno necessità di fare rete, è altrettanto vero che consumatori hanno un gran bisogno di confrontarsi e di essere informati regolarmente in merito a cosa offrono in termini di prodotto i brand. Queste informazioni, secondo una ricerca effettuata dalla società di consulenza americana "The Custora E-commerce Pulse", risultano essere più redditizie se trasmesse tramite newsletter. Soprattutto nel settore della moda. 

LA POSTA ELETTRONICA RESTA IL FULCRO DELLA COMUNICAZIONE
Ebbene si, a differenza di quanto si possa pensare, la ricezione delle tradizionali email risulta essere più utile a dispetto dei potenti e competitivi social network, i quali, tuttavia, sono delle vere e proprie vetrine comunicative.
Basti pensare che oggi, sulle piattaforme di facebook e instagram, si sta assistendo ad una vera e propria rivoluzione che va nella direzione della sperimentazione degli acquisti direttamente dalle pagine delle applicazioni.

I DATI: IL 20% DELLE VENDITE ARRIVANO DALLE EMAIL
Nel terzo trimestre del 2016, difatti, il 19,8% degli ordini online è stato possibile grazie alla ricezione di email relative a newsletters, contro il 14,2% registrato durante lo scorso anno. Dal canto loro i social media hanno contribuito per il 2,1% agli acquisti effettuati sul web, contro l’1,5% durante lo stesso periodo del 2015.

LE COMUNICAZIONI  “FRIENDLY”
Non sempre la modernità dei social media si dimostra vincente. Al contrario, i rapporti di fiducia attraggono ancora i clienti tanto da indurli all'acquisto di un determinato prodotto o servizio. Le newsletters, quindi, si dimostrano mezzi di comunicazione certamente "friendly" ai più. Sarà forse perchè si ha la consapevolezza di iscriversi e disiscriversi quando e come si vuole?




LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

La bufala delle pensioni pagateci dagli immigrati
Quei Boeri indigesti per l'Italia...

La bufala delle pensioni pagate dagli immigrati

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU