i buonisti si stracciano le vesti

Burqa al bando in Olanda, frignano i radical-chic

La Camera bassa del parlamento dell'Aja ha approvato a maggioranza il progetto di legge, che ora attende l'approvazione da parte del Senato.

Redazione
Burqa al bando in Olanda, frignano i radical-chic

L'Olanda si avvia a mettere al bando il burqa e ogni altro velo islamico integrale nei luoghi pubblici, come scuole e ospedali e sui mezzi di trasporto pubblico: la Camera bassa del parlamento dell'Aja ha approvato a maggioranza il progetto di legge voluto dal primo ministro conservatore, Mark Rutte, che ora attende l'approvazione da parte del Senato.


Il progetto di legge - scrivono i media - mette al bando tutto ciò che in pubblico nasconde il volto, come i caschi integrali e passamontagna. Rutte, che guida un governo di coalizione coi laburisti, l'ha definito provvedimento "neutrale dal punto di vista religioso". Ma un'attivista per la libertà religiosa l'ha giudicato, un "attacco frontale alla libertà di espressione".


Provvedimenti vigono in Francia, Belgio e Svizzera, ma molti osservatori radical-chic hanno insinuato che in Olanda sia una concessione ai potenziali elettori della destra di Geert Wilders, che per ora è avanti nei sondaggi in vista delle elezioni di marzo. Gli stessi buonisti che oggi strepitano e frignano non hanno battuto ciglio quando il burqa è stato messo al bando nientemeno che dall'Isis, dopo che a Mosul una donna velata aveva ucciso due miliziani.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Maria Elena e Brigitte, quando il confronto uccide
SCELTE SURREALI PER GLI INCONTRI CON LE FIRST LADIES USA

Maria Elena e Brigitte, quando il confronto uccide

"Togliti la divisa, sei un uomo morto"
La minaccia di un tunisino ad un poliziotto

"Togliti la divisa, sei un uomo morto"

Il Papa a Genova si incontra con gli imam
contestazioni contro bergoglio

Il Papa a Genova si incontra con gli imam


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU