la denuncia del fatto quotidiano

La propaganda elettorale di Renzi: giro d'affari milionario per l'amico di papà

A spedire milioni di lettere è l'azienda di Luca Palermo, l'uomo che "ha fornito una delle testimonianze decisive per far archiviare le accuse di bancarotta ai danni di papà Renzi nell'inchiesta di Genova”

Redazione
La propaganda elettorale di Renzi: giro d'affari milionario per l'amico di papà

Un bell'affare - e di famiglia - la spedizione di milioni di volantini per sostenere il Sì al referendum costituzionale. Lo ha denunciato Il Fatto Quotidiano, che ha sottolineato come il PD abbia affidato l'invio delle lettere all'azienda Nexive di Luca Palermo. Nulla di male, se non fosse che costui è stato il "primo cliente della Chil Post di Tiziano Renzi", il padre del Premier (già prosciolto da un'inchiesta per il crac della stessa).


"L'uomo degli affari di papà”, come lo ribattezza il giornale di Travaglio, “il 15 ottobre 2015 ha fornito una delle testimonianze decisive per far archiviare le accuse di bancarotta ai danni di papà Renzi nell'inchiesta di Genova”. Il Fatto sottolinea poi quanto sia costosa la spedizione di ogni singolo dépliant (28,50 cent più Iva) e si domanda dove il PD abbia preso tutti quei soldi.


“Nexive sostiene di averne spedite 3 milioni. Al Fatto, però, risulta che siano stati stampati 16 milioni di volantini. Chi paga? Il comitato Basta un Sì ha soltanto 500mila euro di rimborsi, già ampiamente impegnati e non ancora incassati... La fattura è intestata al Partito Democratico, che però non ha i 5-6 milioni di euro necessari per inviare questa mole di materiale". "Avrà chiesto finanziamenti e donazioni”, conclude il giornale, con una punta di ironia...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU