Forte tensione in via Camaldolilli

Sgombero a Napoli, chiodi e benzina contro agenti

Uno dei residenti è salito su un capannone annesso a una della villette ed ha minacciato di darsi fuoco con la benzina

Redazione
Sgombero a Napoli, chiodi e benzina contro agenti

Foto ANSA

Momenti di forte tensione questa mattina a Napoli per lo sgombero di due villette abusive in via Camaldolilli e per le quali è stato emesso un ordine di abbattimento da parte della Procura generale di Napoli. Bande chiodate sono state posizionate a terra provocando la foratura di alcune auto delle forze dell'ordine.

Un uomo, secondo quanto riferito dalla polizia, ha poi gettato della benzina contro gli agenti. In Questura sono stati portati tre uomini e una donna per l'identificazione e per valutare la loro posizione. Una delle famiglie interessate dallo sgombero si è allontanata subito mentre un'altra lo ha fatto dopo un po' di tempo. Le operazioni di sgombero sono ancora in corso per consentire la liberazione dei locali dalle suppellettili.

Uno dei residenti, inoltre, è salito su un capannone annesso a una della villette ed ha minacciato di darsi fuoco con la benzina, poi desistendo dal suo proposito. Il 13 novembre scorso il tentativo di sgombero era stato rinviato per le forti resistenze dei residenti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"
"hanno abbandonato chi aveva bisogno di aiuto"

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"

"Razzista, razzista!". Ops, gli aggressori erano due rom
custode nigeriano malmenato durante un furto a cremona

"Razzista, razzista!". Ops, gli aggressori erano due rom

Presidio anarchici, fermata un'antagonista. Armata
Calci e pugni ad agenti Digos, in tasca oggetti atti a offendere

Presidio anarchici, fermata un'antagonista. Armata

Protesta del latte: la Statale 131 bloccata nel Nuorese
Pastori, amministratori e trattori sulla strada

Protesta del latte: la Statale 131 bloccata nel Nuorese


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU