indossava una cintura esplosiva

Terrore sul London Bridge, morti 2 passanti e diversi feriti. Aggressore ucciso

Il ponte di Londra era già stato teatro di un attacco jihadista nel giugno del 2017: i terroristi avevano lanciato un furgone contro i passanti

Redazione
Terrore sul London Bridge, morti 2 passanti e diversi feriti. Aggressore ucciso

La polizia di Londra ha ucciso ieri il presunto autore di un attacco all’arma bianca avvenuto nel pomeriggio nel centro della capitale britannica: il bilancio provvisorio delle vittime è salito a due morti fra i passanti e numerosi feriti, mentre le autorità – che non hanno fornito ulteriori dettagli sui decessi – non scartano l’ipotesi di un attentato terroristico. Secondo quanto reso noto da Scotland Yard l’attentatore indossava una falsa cintura esplosiva; le esatte circostanze dell’attacco, avvenuto nei pressi di London Bridge, restano tuttavia oscure.

“La polizia è stata chiamata alle 13.58 per un’aggressione all’arma bianca”, si legge sull’account di Twitter di Scotland Yard; stando alla testimonianza di un giornalista della Bbc sembrava esserci una rissa in corso dall’altra parte di London Bridge, con numerose persone che stavano cercando di tener fermo un altro uomo: “La polizia è arrivata in fretta, fra cui alcuni agenti armati, e diversi colpi d’arma da fuoco sono stati sparati contro quest’uomo”. Il ponte è stato isolato dall’ forze dell’ordine, mentre gli edifici circostanti sono stati fatti sgomberare; successivamente l’allarme terroristico è rientrato anche se l’ipotesi del movente terrorista al momento rimane.

Il London Bridge era già stato teatro di un attacco jihadista nel giugno del 2017: i terroristi avevano lanciato un furgone contro i passanti, per poi accoltellare diverse persone nel Borough Market. Dallo scorso novembre il livello di allarme terroristico mel Regno Unito è stato abbassato da “grave” a “sostanziale”, con un rischio di attentato considerato “probabile” e non “altamente probabile”.



LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Mes, già raccolte centomila firme. Contro
centinaia di gazebo in lombardia

Mes, già raccolte centomila firme. Contro


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU