LA MAZZATA DI BOERI

Esodati, il presidente dell'Inps sbugiarda Renzi: "Impegni del governo poco credibili"

In un'intervista al Corriere, Tito Boeri si era detto dubbioso sulla reale capacità del governo di mantenere gli impegni presi riguardo agli esodati. Poi, però, dopo poche ore ha smentito le sue stesse affermazioni

Francesco Vozza
Il presidente dell'Inps sbugiarda Renzi: "Impegni del governo poco credibili"

Quella sferrata da Tito Boeri è stata una vera e propria mazzata su Renzi: il presidente dell'Inps, infatti, si sarebbe detto dubbioso sulla reale capacità del governo di mantenere gli impegni presi riguardo al caso degli esodati. In una lunga intervista rilasciata al Corriere, Boeri avrebbe detto: "Per quanto riguarda gli interventi di salvaguardia per gli esodati mi sembra che gli impegni del governo non siano tanto credibili. Ci avevano detto che la settima salvaguardia sarebbe stata l'ultima invece c'è stata l'ottava e ho già il tam tam della nona.".

Già, solo che, come avrete certamente notato, abbiamo usato il condizionale 'avrebbe detto', perché non appena tutte le agenzie di stampa hanno riportato le parole del numero uno dell'Inps, è stato lui stesso a tentare di mettere una pezza a quella pesantissima affermazione: "Mai detto e mai pensato che gli impegni del governo sono poco credibili - ha precisato in una nota Boeri -. Anzi, le osservazioni che in passato ho rivolto all’esecutivo le ho fatte proprio perché so che il governo si impegna seriamente sui suoi piani. Oggi - ha concluso - mi sono espresso unicamente sul tema delle salvaguardie precisando che ci avevano detto che la settima sarebbe stata l’ultima invece ora c’è l’ottava e ho già il tam tam della nona.". Insomma, Boeri ha corretto il tiro, ma forse ormai la frittata era già bella e pronta. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ufficiale: 100mila clandestini nel 2016. Il Governo nasconde l'invasione
dati terrificanti e scientificamente occultati

Ufficiale: 100mila clandestini nel 2016. Il Governo nasconde l'invasione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU