imputato di estorsione a palermo

Chiedeva il pizzo per il boss, chiesti 8 anni

La somma sarebbe stata destinata al racket per la "messa a posto" di un esercizio commerciale. Ad accusare il capomafia anche un pentito sotto protezione

Redazione
Chiedeva il pizzo per il boss, chiesti 8 anni

La Procura di Palermo ha chiesto giovedì la condanna a 8 anni di carcere e 8mila euro di multa di Giovanbattista Abbagnato, imputato di estorsione. Secondo il pm Amelia Luise, avrebbe costretto il titolare di una tabaccheria a versare in più rate 28mila euro. La somma sarebbe stata destinata al racket del pizzo per la "messa a posto" dell'esercizio commerciale. Altri 38mila euro sarebbero stati chiesti poi alla vittima come transazione a fronte della richiesta originaria di cessione dell'attività in favore di Benedetto Marciante, mafioso vicino al boss Vincenzo Galatolo. Ad accusare Marciante, processato separatamente, e Abbagnato anche il pentito Angelo Fontana.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

Turchia in Europa? L'Austria dice "nein". Ed Erdogan sbrocca
populisti al governo con le idee chiare

Turchia in Europa? L'Austria dice "nein". Ed Erdogan sbrocca

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano
i familiari dell'albanese fanno opposizione

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU