come ti frego il contribuente

La grande truffa dei minori abbandonati. A Forlì già 66 denunce

Imputati 41 albanesi per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e abbandono di minore; nei guai anche 25 finti "bambini" arrivati in Italia per "motivi turistici"

Fabio Montoli
Minori abbandonati: la truffa dilaga. A Forlì già 66 le denunce

Foto d'archivio

Il diabolico giochino dei minori abbandonati sta prendendo piede in modo pericoloso e si infila nelle pieghe della legislazione sull'immigrazione, diventando un fenomeno sempre più corposo, già denunciato da numerosi Comuni, in particolare in Emilia-Romagna. Gli amministratori locali possono fare poco, salvo subire inermi ciò che impone la legge. Obbligati a prenderli in carico, devono assicurare loro il mantenimento e l'educazione fino alla maggiore età, ovviamente, a costo zero per la famiglia.

Questo, ormai, lo sanno anche loro, genitori e parenti dei ragazzi albanesi, talvolta, "troppo grandicelli" per ignorare completamente lo stratagemma illecito. La polizia di Forlì, infatti, ha denunciato 66 persone: 41 maggiorenni, tutti albanesi, per favoreggiamento aggravato all'immigrazione clandestina, truffa aggravata a danno di ente pubblico e abbandono di minore aggravato, oltre a 25 minori per concorso in truffa.

I 25 adolescenti sono arrivati in Italia per "motivi turistici", accompagnati da adulti, spesso i genitori o altri parenti; poi si sono presentati ai servizi sociali dei Comuni sostenendo di essere stati abbandonati e di non avere parenti in Italia. La legge, a questo punto, impone ai Comuni di prenderli in carico immediatamente, garantendo e assicurando loro il mantenimento e l'educazione fino alla maggiore età, con costi che arrivano anche a qualche migliaio di euro al mese, ovviamente, tutto a carico dei cittadini e a costo zero per la famiglia.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU