ops...

Panico al Senato: due grillini positivi al covid

Tutti i membri del gruppo pentastellato si stanno sottoponendo a tampone naso-faringeo. Saltano le sedute delle commissioni del Senato

Redazione
Panico al  Senatori: due grillini positivi al covid

Foto Wikipedia

Due senatori del gruppo M5S, a quanto si apprende da fonti di Palazzo Madama, sono risultati positivi al Covid-19. Come da protocollo tutti i membri del gruppo pentastellato si stanno sottoponendo a tampone naso-faringeo. Saltano le sedute delle commissioni del Senato convocate. Si tratta di una misura precauzionale dopo che due senatori del Movimento 5 stelle sono risultati positivi al Covid. Secondo quanto si apprende, la sospensione potrebbe estendersi a domani. In questa settimana non sono previste sedute in Aula ma solo nellle commissioni. In particolare, sconvocate tutte le commissioni, la Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato prevista alle 12 e il Consiglio di presidenza in programma nel pomeriggio. Le misure sono state disposte da Palazzo Madama per prudenza, dopo che due senatori del M5s sono risultati positivi al coronavirus.

Uno dei due senatori non era presente - ha partecipato in videocollegamento - all'assemblea congiunta dei parlamentari di M5S. L'altro vi ha preso parte. "Per correttezza nei confronti di tutti e per i giornalisti che proveranno a chiamarmi- scrive Marco Croatti su Facebook - vi informo che giovedì ho preso parte all'assemblea dei senatori del Movimento 5 Stelle, munito di mascherina e nel rispetto del distanziamento sociale nei confronti dei presenti". "Da lunedì pomeriggio sono in quarantena in casa: invito di nuovo tutti voi che mi seguite ad avere massima cautela, perché solo rispettando tutti insieme le indicazioni che ci vengono date potremo avere la meglio su questo virus", aggiunge.

In quell'occasione senatori e deputati non si riunirono nella stessa sala: i membri di Palazzo Madama erano in una sala della Biblioteca del Senato in Piazza della Minerva, i deputati erano nell'Auletta dei gruppi di Montecitorio. "Sono in assoluto isolamento in Sicilia e appena ho avuto l'esito del tampone, ho avvertito il mio gruppo seguendo le procedure", riferisce Francesco Mollame, l'altro dei due senatori del M5s risultati positivi al coronavirus. "Ho i classici sintomi, dalla febbre a 39 a difficoltà di respirare e parlare. Potrei stare meglio e in questo caso non è affatto una battuta", ha aggiunto precisando poi di non aver partecipato "neanche in videocollegamento" alla all'ultima assemblea congiunta dei parlamentari 5Stelle, perché "avevo già la febbre".  

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

La Fase 2? È quella anale
riaprire sì ma in perfetta sicurezza

La Fase 2? È quella anale


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU