Operazione della Polizia

Assalto ai bancomat a Bologna, Roma e Milano: eseguite sei ordinanze custodia

Il gruppo criminale aveva creato in ogni città una base logistica nella quale nascondeva le autovetture, l'esplosivo e l'attrezzatura per potersi camuffare

Redazione
Assalto ai bancomat a Bologna, Roma e Milano: sei ordinanze custodia

Foto ANSA

La Polizia di Stato di Bologna ha eseguito nella mattinata di martedì 30 agosto sei ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti soggetti appartenenti a un'organizzazione a delinquere dedita all'assalto di bancomat. Le indagini della Squadra Mobile di Bologna, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, hanno permesso di scoprire il gruppo criminale che aveva base nel capoluogo felsineo e che, sin dall'inizio dell'anno, ha effettuato i suoi "colpi" non soltanto a Bologna, ma anche a Roma e Milano. In ogni città aveva creato una base logistica dove nascondeva le autovetture utilizzate per le operazioni, l'esplosivo per far saltare i bancomat, nonché l'attrezzatura per potersi camuffare.

Brevissimo il tempo che intercorreva tra ideazione, sopralluogo e realizzazione: il tutto poteva avvenire anche nel corso di un fine settimana. L'indagine, condotta dalla Squadra Mobile di Bologna, da un lato ha permesso di bloccare la scia di reati compiuti dal gruppo, evitando che ne fossero commessi degli altri; dall'altro, ha consentito di raccogliere utili elementi di indagine per l'emissione dei provvedimenti restrittivi della locale Autorità Giudiziaria. Oltre alla esecuzione delle misure restrittive, sono state effettuate anche 15 perquisizioni domiciliari nei confronti di presunti fiancheggiatori del gruppo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Si finge medico, abusa di una donna
a PORTO SANT'ELPIDIO nelle marche

Si finge medico, abusa di una donna

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU