l'ultimatum della francia all'inghilterra

Hollande prova a ricattare la May: "Brexit? No Remain, no party"...

Il presidente: "Il Regno Unito non potrà più, una volta uscito, partecipare alle decisioni europee né accedere al mercato interno, salvo che non accetti le quattro libertà, fra cui quelle di circolazione dei beni e delle persone"

Alfredo Lissoni
Hollande prova a ricattare la May: "Brexit? No Remain, no party"...

Foto ANSA

Alla fine l'ha capita pure lui, che "l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea dovrà essere completata entro il 2019", dal
momento che la decisione del popolo britannico è "irreversibile". Lui è il presidente francese François Hollande, che, in un discorso tenuto martedì in occasione della riunione degli ambasciatori francesi, ha detto: "Il Regno Unito non potrà più, una volta uscito, partecipare alle decisioni europee né accedere al mercato interno, salvo che non accetti le quattro libertà" fra cui quelle di circolazione dei beni e delle persone. E subito dopo è partito il ricatto.

"So bene che sono decisioni difficili da adottare per il governo di Theresa May", ma il ritardo nell'invocare l'Articolo 50 del Trattato di Lisbona non può essere prolungato indefinitamente "se non a rischio di provocare incertezza e instabilità". "Ciò non sarebbe positivo né per la Gran Bretagna né per l'Europa", ha concluso Hollande. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU